Francesco Canturi

Nata nei primi del ‘900 con il jazz, la batteria ha avuto una continua e complessa evoluzione sia in termini di costruzione sia come tecnica strumentale. Oggi il batterista è un musicista che ha abbandonato il ruolo di semplice accompagnatore, arrivando a livelli di virtuosismo fino a qualche anno fa impensabili. Proprio per questo è di fondamentale importanza seguire un percorso didattico accurato che, partendo dall’approccio allo strumento, porti l’allievo ad analizzare i vari argomenti in modo approfondito.

  • CURA DELLA POSTURA E DELL’IMPUGNATURA
  • MOVIMENTO DI BRACCIA, POLSI, DITA 
  • SOLFEGGIO RITMICO E SINCOPATO 
  • RUDIMENTI PER TAMBURO RULLANTE 
  • APPLICAZIONE DEI RUDIMENTI AL DRUM SET 
  • INDIPENDENZA E COORDINAZIONE DEI QUATTRO ARTI 
  • ESERCIZI SUL TIMING 
  • STILI MUSICALI 
  • STUDI AVANZATI 
  • ACCORDATURA E SONORITA’ 
  • CONOSCENZA DELLO STRUMENTO: LEGNI, PELLI, PIATTI, TIPI DI BACCHETTE, MECCANICHE, ETC.